fbpx

Warner Bros.

Warner-Bros--logo-683x683

Arrivammo a Roma con due proposte in mano: conservazione sostitutiva del ciclo attivo della fatture emesse oppure una piattaforma esclusiva per Warner Bros.

La scelta fu quasi immediata. Iniziammo così a disegnare il portale su misura e a dar forma alle esigenze di Warner Bros.

Il nostro progetto dava la possibilità di programmare più tipi di spedizioni delle stessa fattura.

Le prime due con una mail normale, la terza con l’invio su carta affidato alla posta tradizionale.

LA SPANNUNG

Andy Conklin, CFO di Warner Bros. Italia, entra nella stanza e chiede ai suoi: «Come sono i prezzi della postalizzazione rispetto alle altre offerte ricevute?».
«La loro offerta è la migliore, Andy» – risposero i manager.
Lui guarda con attenzione tutto il progetto e alla fine dice: «Va bene, datemi la loro offerta».

E senza pensarci su, la firma lì, davanti a noi.

La Soluzione

La Warner Bros. scrive il testo della mail nel portale. Il portale crea il link nella mail per scaricare la fattura.

Il cinema cliente clicca sul link: passa solo qualche secondo e il portale informa la Warner Bros. che la fattura è stata scaricata.

Se il cinema non clicca sul link, il portale procede a un secondo invio della stessa mail.

Se non clicca nemmeno la seconda volta, allora la mail si tramuta in carta da spedire con posta tradizionale.