Un’assicurazione per Sara

Il primo incontro con Sara.

Fa freddo, è venerdì 13 febbraio e l’argomento dell’incontro è lei: la PEC.

L’Istituto per la vigilanza sulle Assicurazioni ha da poco comunicato il nuovo regolamento che disciplina i rapporti tra società, intermediari e clienti: dal 2015 le comunicazioni tra Ivass e le società di assicurazione possono avvenire solo attraverso la PEC.

L’esigenza

Sara ha una sola casella PEC ma 20 utenti incaricati di gestirla.

Riceve spesso PEC con allegati in formato P7M, dove si trova la firma digitale, con la conseguente necessità di doverla scaricare ogni volta.

Nella PEC riceve anche e-mail normali ma il sistema, da protocollo, le legge come anomalie.

Estrae tutte le PEC dalla casella e le archivia nel gestionale preposto affinché possano essere consultate da tutti, ma di fatto il sistema permette la consultazione solamente agli uffici a cui è stata assegnata quella PEC.

Infine, utilizza IBM Domino per gestire le e-mail della società.

Noi avevamo Jazzy LegalMail, l’esperienza necessaria nell’uso del server IBM Domino e la capacità di costruire un progetto Custom Fit per Sara.
Attraverso un software altamente personalizzato abbiamo trovato una soluzione per ogni esigenza.

Per il problema dei multiaccessi:

un simbolo grafico segnala le PEC già prese in carico nella lista delle mail ricevute. Tutti allora riconoscono le PEC da prendere in carico rispetto a quelle che già lo sono. Il software si può collegare via web ed essere gestito anche da casa o in mobilità.

Per il problema del download della firma digitale:

con il software di Ardesia, la firma elettronica viene scaricata in automatico.

Per il problema delle e-mail da Hotmail, Gmail, Libero:

un risponditore automatico informa i mittenti che la loro comunicazione non è conforme.

Per il problema dell’accesso all’archivio:

il software personalizzato elimina il vincolo che impedisce a tutti gli uffici di consultare le PEC archiviate.

Per IBM Domino:

la soluzione di Ardesia per Sara è perfettamente integrata al sistema IBM.

Presa in carico. Connessione via web. Formato P7M. Risponditore automatico. Accessibilità. Integrazione.

La soluzione di Ardesia ha permesso a Sara di migliorare la gestione della PEC, con una conseguente ottimizzazione del tempo e dello spazio.

E per un’assicurazione che porta il nome di una persona, la personalizzazione è qualcosa di ancor più ricercato.